LE 10 MIGLIORI CITTA’ DA VISITARE NEL 2018: UNA SOLA META ITALIANA, BOOM BASILICATA

“Basilicata, bella scoperta”, così recita il claim della Regione Basilicata che diventa sempre più protagonista del turismo mondiale. A dar credito a ciò è la notizia di qualche giorno fa che candida tra le Best in Travel 2018, la classifica internazionale delle mete da non perdere della guida Lonely Planet (presentata a Roma, in libreria dal 26 ottobre), una sola città italiana e non una delle grandi, bensì la lucana Matera. Settima della Top Ten che ”con le sue case in pietra dorata abbarbicate sui pendii di un profondo vallone”, Matera oggi si avvicina all’appuntamento da Capitale europea della cultura 2019, accompagnata anche dal risalto internazionale che può offrire la Lonely Planet. Gli esperti, infatti, affermano che, dopo accese discussioni, ”ogni destinazione è scelta perché attuale, stimolante e sorprendente. Non ci limitiamo insomma a registrare le tendenze, ma le creiamo in prima persona, invitandovi ad andare nei posti che vale la pena vedere prima che ci arrivino tutti gli altri”.

Ci muoviamo verso l’opportunità di Matera 2019 nella direzione giusta. Siamo una terra ricca di molteplici risorse, di piccole dimensioni, ma sempre all’altezza di far sentire la propria voce tra le grandi. E ciò anche grazie alla versione itinerante del capodanno Rai svoltosi proprio a Matera già nel 2015, l’anno seguente nel capoluogo lucano e che vedrà altre 2 tappe svolgersi in Basilicata (Maratea 2017 e Venosa 218) per giungere nuovamente nella città dei sassi, patrimonio dell’Unesco, nel culmine del suo anno più emblematico. Di certo strutture ricettive, attività commerciali e l’intero incoming regionale avranno una ghiotta possibilità.

Fantastico Mondo, sempre sul pezzo, vanta l’organizzazione, tra le altre, del viaggio dell’Istituto Comprensivo Domenico Savio a Matera in occasione dell’accoglienza degli amici di San Pietroburgo per il gemellaggio tra le scuole. Si inaugura così uno dei reparti più fiorenti della nostra agenzia con una meta must delle destinazioni 2018 e con dei clienti che, più che tali, ci piace definire amici.

Antonella Maiolino